Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Tim Prime = Pratica commerciale scorretta; leggi i consigli per gli utenti

Questo post racconta una storia della quale mi sono accorto un paio di giorni fa quando sulla Sim dati della chiavetta che uso a casa ho trovato l’Sms di cui parla l’Aduc nell’articolo che puoi leggere (in sintesi) in calce.

Degno di nota che sulla stessa Sim fossero state attivate da Tim anche le opzioni LoSai e ChiamaOra che su una Sim dati sono inutili, così come inutili sono chiamate e sms illimitati…

Va da sè che per disattivare l’opzione a pagamento Tim Prime (Prime? #dilloinitaliano)di cui parla questo articolo che mi è stato segnalato da il Testimone sarebbe necessario chiamare il servizio automatico, ma la cosa è impossibile per la chiavetta, ragion per cui è necessario chiamare il 119 e fare il tutto con l’operatore, come ha fatto ieri il Testimone quando, facendo mente locale dopo il nostro scambio di informazioni, si è ricordato per l’appunto della sua chiavetta.

Girala come vuoi, con TIM (ma anche con altri) devi sempre corrergli dietro per disattivare opzioni a pagamento che ti attivano di loro iniziativa. Vedi ad esempio l’Opzione Nuvola (in azienda…)

 

telecom-diventa-tim

Dal 22 febbraio è partita la campagna pubblicitaria di TIM Prime. Da ora al 10 aprile 2016 i clienti con sim ricaricabile TIM riceveranno questo sms:

“Cambiano le condizioni economiche del tuo piano base: a partire dal 10/4, con 49cent/sett in più avrai chiamate e SMS illimitati vs un numero TIM. Inoltre potrai richiedere gratis i vantaggi esclusivi x i clienti TIM Prime: ogni settimana biglietti cinema2x1, assistenza diretta di un operatore TIM al 800.000.916, possibilità di vincere smartphone con Ricarica+.

Puoi recedere senza penali o passare ad altro operatore entro il 9/4. Per info o rinuncia alle novita’ e mantenere le attuali condizioni chiama il 409162. Scopri i vantaggi e inserisci il numero amico su http://www.tim.it/Prime”

Non è vero che si tratta di una modifica delle condizioni economiche del piano base, è invece un servizio aggiuntivo a pagamento non richiesto, in violazione palese del Codice del Consumo che all’art. 65 vieta di fornire servizi con la pratica dell’opt-out (ossia attivarli senza il consenso del cliente che dovrà – lui – attivarsi per “recedere”).

Il servizio Tim Prime è un servizio opzionale che, a fronte del pagamento di euro 0,49 a settimana, dà la possibilità di effettuare chiamate illimitate e inviare sms illimitati verso un numero TIM.

Il servizio in sé forse potrebbe anche interessare qualche cliente. Ma questo qualcuno deve richiederlo, non vederselo “appioppato” sul proprio credito telefonico.

Nel frattempo, mettiamo in guardia tutti gli utenti che siano titolari di una sim ricaricabile della TIM.

Se non vi interessa il servizio TIM Prime, appena ricevuto il messaggio di prossima attivazione del servizio vi consigliamo di:

– disattivarlo subito, chiamando il numero 409162;
– inviare, via pec o a mezzo raccomandata AR una lettera di diffida;
– inviare una segnalazione all’Antitrust;
tenerci aggiornati su quanto accade.

lettura integrale dell’articolo qui: ADUC – Articolo – Tim Prime come Vodafone Exclusive. Pratica commerciale scorretta al vaglio dell’Antitrust. Intanto -per difendersi: consigli per gli utenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: