Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Attentato a Nizza, cose da fare e non fare su Internet

Quello che ribadisce Paolo Attivissimo nel post lo so bene e lo scrivo da tempo, ma nello specifico faccio notare questo passaggio:

E pensate ai bambini, ai quali questa pioggia incessante di angoscia e violenza fa solo male: invece di stare incollati ai telegiornali a guardare immagini di sangue che non hanno nessuna utilità, spegnete e provate a stare accanto ai vostri figli.
 web
L’attentato di Nizza di stanotte coinvolge anche Internet e tutti noi.

Anche se in casi come questi prevale un senso d’impotenza, in realtà ci sono delle cose che ciascuno di noi può fare per evitare che queste atrocità abbiano ulteriori ripercussioni.

continua la lettura qui: Attentato a Nizza, cose da fare e non fare su Internet | Il Disinformatico

Togliamo visibilità a #quellilà cominciando a non citare la loro sigla… e poi postiamo sui social, comunichiamo fra noi,  ma con intelligenza.

prudenza - Copia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: