Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Pacchetto Adsl con obbligo di modem? L’Agcom apre una consultazione

L’Agcom ha ascoltato le richieste della “Free modem alliance” e ha aperto una consultazione pubblica sulle pratiche commerciali delle società telefoniche che spesso impongono un loro specifico modem quando si acquista un pacchetto adsl.

La questione è arrivata sul tavolo del Garante che, secondo quanto scrive oggi Repubblica, ha deciso di vederci chiaro.

Sotto accusa non già il pacchetto in sé che non sarebbe vietato tout court.

In altre parole, il gestore potrebbe proporre l’acquisto di un proprio modem ma non potrebbe imporlo. 

Il Garante, infatti, pensa che la società telefonica:

-non possa imporre il proprio modem come condizione per dare l’accesso a Internet, che è una rete pubblica universale;

-non possa scaricare costi capestro sul cliente solo perché rifiuta di prendere, con la connessione, anche il modem;

-non possa negare al cliente servizi accessori (come Skype o la tv via web) se rifiuta di prendere anche il modem;

-debba informare il cliente di qualsiasi altra restrizione sia scritta nel contratto che firma.

Fonte & lettura integrale: Il Salvagente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 febbraio 2018 da in Consumatori & Utenti, Utenze (Eni - Vodafone - Telecom, ecc...) con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: