Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Chissà perchè la Spagna vuole meno tutele per l’extravergine…

C’hanno provato durante lo scorsa assemblea del Coi, Consiglio oleicolo internazionale, tornandosene con le pive nel sacco.

Ora le associazioni oleicole spagnole escono allo scoperto con lo stesso obiettivo: “Cancellare il panel test“, la prova organolettica obbligatoria in Europaper stabilire, insieme al rispetto dei parametri chimici, se un olio di oliva può essere venduto o meno come extravergine.

Come andrà a finire non è facile capirlo. Certo che il duro attacco degli spagnoli al panel test non è una buona notizia per i consumatori.

Fonte & lettura integrale: Il Salvagente

Troppe frodi nell’olio extra vergine spagnolo: il 24% dei campioni non è in regola. L’Italia è coinvolta dato che importa grossissimi quantitativi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: