Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Il rispetto delle norme previste con il GDPR? Non pervenuto, se ne fregano…

Ho già scritto in merito all’inosservanza delle norme previste con il GDPR, ma siamo in Italia e so bene che un conto sono le norme ed un altro è l’osservanza delle stesse, però oggi ho ricevuto un’email che mi ha fatto saltare la mosca al naso, come si suol dire.

Si tratta di un messaggio pubblicitario e, privacy a parte, oscuro il nome del mittente per non fargli pubblicità gratuita;

Da oggi per lei ed i suoi collaboratori presso XY Milano è attiva una convezione per Aziende che permette di ricevere un Extra Sconto del 20% ai prezzi già scontati dal 50-70%.

In calce al messaggio si legge che:

Il presente messaggio di posta elettronica è inviato da XX Srl. Ricevi questa email perché registrato sul nostro sito e hai dato il consenso a ricevere comunicazioni email da parte nostra, se volete cancellarvi dalla mailing list tramite l’opzione Cancella iscrizione

Ed allora vedo rosso, perchè:

Buongiorno,

quanto indicato di seguito sulla vs. mail odierna è falso, in quanto non ci siamo mai registrati sul vs. sito e di conseguenza non abbiamo mai dato nessun consenso a ricevere comunicazioni email.

Tra l’altro la vostra comunicazione è stata inviata all’indirizzo generico presente sul sito web aziendale, ma se avessimo realmente dato il consenso a ricevere vs. comunicazioni avremmo indicato l’indirizzo email del reparto interessato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: