Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Elogio dell’imbecille

Segnalato da Miro, agganciandosi al post ispirato dalla sua vicenda bancaria (leggi:Chiedi un documento in banca e sbatti contro un muro…) che scrive:

Un libro che consiglio sempre ( e per il quale ricevo puntualmente ringraziamenti) è, mi scuso se in passato ne avete già parlato, “Elogio dell’imbecille. Gli intelligenti hanno fatto il mondo, gli stupidi ci vivono alla grande” di Pino Aprile.

Tanta mediocrità nelle grandi organizzazioni non è mai casuale, la personalità brillante può far danni quanto l’idiota. Il problema è che dalla piega che stanno prendendo le cose pare che la società diventi sempre più stupida.

 

Perché al mondo ci sono tanti imbecilli? E perché gli stupidi prosperano, riuscendo spesso a raggiungere posizioni di successo?

La risposta è semplice: l’intelligenza non serve più. L’uomo se l’è lasciata alle spalle, come i peli che gli ricoprivano il corpo o la camminata a quattro zampe.

Il segno più caratteristico dell’essere umano, quello che gli ha permesso di elevarsi dalla specie animale e, in una certa misura, di dominare il mondo, non è più necessario.

Chi ha qualche dubbio, dia uno sguardo a ritroso, ai geni del passato, a Leonardo, a Michelangelo, a Einstein, e li paragoni con quello che ci offre il mercato.

La conclusione è triste, ma inevitabile: gli intelligenti hanno fatto il mondo, gli stupidi ci vivono alla grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: