Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

La patata sdoganata ovvero voi le mangereste le patate blu?

Voi le mangereste le patate blu? No vero? Peccato..

Sono una varietà tradizionale del Perù e della Bolivia: blu perché ricchissime di antociani, sostanze importantissime per la nostra salute.

Noi italiani siamo conservatori a tavola e preferiamo sicuramente le  patate gialle, bianche o rosse….

Ma anche le patate “tradizionali” ci hanno messo un po’ prima di essere accettate, in passato erano considerate “ cibo del diavolo”.

E se oggi possiamo gustare gattò, gnocchi, patatine fritte dobbiamo ringraziare l’agronomo Antoine Augustine Parmentier. Fu proprio lui a sdoganare le patate.

Come? Scopritelo nel video..

Fonte: Coltura & Cultura

Nota di Paoblog: Io ho mangiato le patatine blu… e nei giorni scorsi al supermercato, dopo aver visto questo video, ho casualmente notato la presenza di patate blu che abbiamo acquistato e la Signora K le ha usate per fare il purè 🙂

 

5 commenti su “La patata sdoganata ovvero voi le mangereste le patate blu?

  1. Morbida Dolcezza
    20 novembre 2014

    Mai visto al supermercato le patate blu…

    • Paoblog
      20 novembre 2014

      sabato scorso c’erano all’Esselunga.

      • Morbida Dolcezza
        20 novembre 2014

        Pensa te…. Ci farò caso la prossima volta

  2. Poppea
    20 novembre 2014

    Se non ci sono controindicazioni io la mangerei, ovvio mi deve piacere

  3. Luisa
    21 novembre 2014

    Noi sempre patate viola. Comprate all’Esselunga e di provenienza italiana

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: