Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ed ecco che il consumatore si ritrova ad essere abbonato sia a #Telecom sia a #Fastweb…

Nel luglio 2014 avevo scritto il post Telecom: mi convinci a suon di pubblicità e poi sei incapace di attivare un contratto? che raccontava le vicende di un’amica stritolata dai disservizi (commerciali) di Telecom…

Se non fosse che oggi mi ha inviato un aggiornamento dove racconta una situazione paradossale, ma purtroppo comune a tanti altri consumatori che, come precisa in chiusura l’amica, rende la vita difficile e costosa.

Autore: Pietro Vanessi  unavignettadipv.it

Autore: Pietro Vanessi
unavignettadipv.it

Ciao, ti ricordi che a luglio ho avuto problemi con Telecom?

Il problema continua; a settembre Fastweb viene in casa e mi mette la fibra. mi cambia modem mi mette i fili, anche se a me onestamente non sembra che la linea sia particolarmente veloce, anzi nulla cambia rispetto prima.

Intanto ricevo fatture di Telecom e Fastweb…

Ricevo telefonate di Telecom che mi chiede se voglio passare alla fibra, io dico che non sono più loro cliente.

Negano, io sono loro cliente!  Mi trattano anche male, e ovviamente non fanno segnalazione a chi di dovere.

Insomma sembro destinata a pagare in eterno per Telecom e Fastweb; non so chi mi dà il servizio internet né il telefono.

Telecom sostiene che Fastweb non abbia richiesto la voltura.

Alla mia domanda per sapere cosa che documenti chiede Telecom come prova che Fastweb ha effettuato la richiesta, la signorina Telecom mi sbatte giù il telefono….

Fastweb che risponde dall’India mi fornisce due allegati mail ridicole e comunque oggi emerge che Telecom ha rifiutato la voltura della linea telefonica mentre internet è Fastweb.

Peccato che io paghi per internet anche Telecom

Riassumendo…:

Oggi ho chiesto la chiusura del contratto Telecom, se internet me lo dà Fastweb il servizio non si blocca.

Giusto?

Sicuramente Telecom non vorrà chiudere allora come faccio io a non pagare due fornitori per lo stesso servizio?

Se il servizio si blocca, ho motivo di chiedere il rimborso delle fatture Fastweb, se il servizio non si blocca ho diritto di chiedere il rimborso di Telecom.

Mi stanno facendo impazzire e intanto pago: 112 € a Fastweb e 269.10 € a Telecom da settembre ad oggi

Ovviamente le cose non vengono da sole e ieri il pc si è fuso … devo sostituire la batteria e se non lo faccio a breve non posso verificare se internet funziona.

Vita difficile e soprattutto costosa.

26 marzo 2015: Il danno è ancor peggiore. Ho scoperto che il mio numero di telefono suona a chi chiama, ma in casa non suona.

Invece suona un altro numero che appare sulla fattura Telecom che sarebbe il mio numero che io ho chiesto di non modificare e che Fastweb ha indicato nel contratto.

27 marzo 2015: Ieri seguendo le tue indicazioni ho inviato la segnalazione all’Autorità.

Ho poi fatto un’altra verifica ed ho telefonato ancora al 187, questa volta usando il telefono di casa.

Confermano la mia richiesta di disdetta e confermano che il mio numero di telefono non è quello per cui sto pagando le bollette.

Strano afferma l’operatore. … intanto ho ricevuto la terza bolletta di Fastweb.

Detto per inciso, protestare pubblicamente, in questo caso via Twitter, funziona.

Dopo aver scritto della segnalazione ad AgCom mi è arrivato un messaggio di Fastweb che chiede un messaggio privato con i dati dell’amica che, intanto, ha inviato un nuovo aggiornamento:

Sabato sento un rumore strano proveniente dal telefono. In quel momento sono al computer. Mi accorgo che va via la linea telefonica e subito dopo va via la linea di internet. Dopo poco il telefono riprende a funzionare e così anche internet.

Ho pensato che Telecom se ne fosse finalmente andata via (titolo: Telecom il diavolo che possiede….).  Il telefono continua a funzionare con il numero di Fastweb.

Dovrei capire se a Telecom risulto ancora loro cliente con il mio numero che non funziona da qualche mese.

Per il momento non faccio nulla, aspetto l’Agcom o eventuale fattura di chiusura. Magari settimana prossima provo a chiamare il numero verde per capire se esisto ancora o no.

Venerdì sera avevo chiamato ancora il numero verde e per fortuna questa volta ho trovato un ragazzo umano e illuminato, capace di ascoltare e ragionare che aveva confermato di vedere nella mia posizione la mia richiesta di recedere dal contratto e aveva anche “notato e ammesso” che fosse strano che il mio numero di casa risultasse (lo vedeva dalla chiamata in corso) diverso da quello che doveva essere e che loro stavano fatturando.

Ti dicevo la cosa che contesto a Fastweb è che dovevano avvisarmi del fatto che Telecom non aveva ceduto la linea. Il mantenere il mio vecchio numero era condizione fondamentale perché io continuassi a tenere il numero fisso. Avere il fisso con un altro numero non mi interessa.

Magari ho il dente avvelenato, ma secondo me Fastweb già sapeva che sarebbe successo perché tra le carte del contratto ce n’è una ancora non firmata, con la quale io chiederei di chiudere il numero di Telecom.

Quindi se così fosse ci sarebbe stato c’è dolo da parte di Fastweb, non mi hanno detto chiaramente che succede così e che i clienti per disperazione accettano alla fine di cambiare numero.

Loro possono sostenere che dovevo capire  che il mio numero era diverso perché sulla fattura appariva un altro numero. Comunque sia mi sembra un procedere poco trasparente.

Quindi io a questo punto vorrei non avere più il numero fisso, perché se è diverso da quello di prima non me ne faccio nulla, però chiederlo a Fastweb mi farebbe scattare sicuramente una penale perché con il contratto in offerta ho preso l’impegno di mantenere quel tipo di contratto per un paio di anni se non sbaglio.

Telecom invece ha fatto proprio muro, ha preso monopolio della linea e ha continuato a fatturare anche se il servizio era di Fastweb.

Il numero verde di Telecom inefficiente, manca collegamento tra gli uffici e il cliente è perso nel loro marasma.

Giorno dopo giorno ecco arrivare nuovi tasselli. Ironico notare che Telecom ha chiamato l’amica di sua iniziativa mentre Fastweb, che mi ha chiesto i suoi dati su Twitter, ancora non si sia fatta sentire. 

Finalmente ho parlato con Telecom. Hanno dato colpa a Fastweb dicendo che avrebbero dovuto avvisarmi dell’impossibilità di mantenere il numero (di questo hanno assolutamente ragione).

Si sono scusati del malfunzionamento del 187. Ho spiegato tutta la vicenda a partire dalla fibra. Dicono che una casa può avere due numeri di telefono ….

Per chiudere la linea è necessaria una mia raccomandata, scrivo domani. Nella stessa spiegherò l’accaduto e chiederò il rimborso delle fatture poi vediamo cosa accade.

Scriverò anche a Fastweb dicendo che avrebbero dovuto avvisarmi dell’impossibilità di tenere il numero e delle difficoltà di trasmigrazione. 

Chiedo quindi di togliermi la linea fissa che con un altro numero non ho motivo di tenere. Questo ovviamente senza penali come risarcimento del casino.

Comunque sia qualcuno mi deve rimborsare. Per questo vediamo se Agcom interviene.

8 aprile 2015 – Dato che Fastweb aveva chiesto i dati del’amica e poi non l’ha contattata, ho segnalato la cosa, pubbblicamente, via Twitter ed ecco arrivare la risposta di Fastweb che conferma il contatto che si, è avvenuto, ma solo oggi dopo che mi sono lamentato della cosa.

Scrive l’amica: Ricevute 2 telefonate di Fastweb dopo che ti ho scritto.  Ho appena risposto alla terza. Hanno verificato. Mi hanno assicurato che in una settimana avrò il mio vecchio numero.

Hanno incolpato Telecom che non vuole cedere il numero. Hanno detto che ho sbagliato io a non chiudere il contratto con Telecom all’epoca.

Io ho fatto notare che nel negozio Fastweb mi hanno detto che il passaggio era automatico e che non dovevo fare niente.  

Mi ha risposto che in negozio vendono e questi sono problemi commerciali.  Mentre scrivevo questa mail mi ha telefonato ancora Fastweb.  Niente di nuovo gli ho detto che avevo appena parlato.

Comunque si parano sempre il C…
13 aprile 2015: Mi ha appena chiamato Telecom; di fatto io attualmente non so chi mi offre il servizio….

 

Un commento su “Ed ecco che il consumatore si ritrova ad essere abbonato sia a #Telecom sia a #Fastweb…

  1. Poppea
    25 marzo 2015

    Unica soluzione a mio avviso è che tolga proprio il telefono disdetta completa e in un secondo tempo se vuole si riallaccia altrimenti la vedo dura

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: