Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Meno rifiuti e più riciclo: è anche una questione di approccio dei singoli

riciclo 2Questo post si aggancia ad altri due post sull’argomento ed è basato sull’idea contenuta nel dvd -100 Chili ovvero che il Rifiuto diventa tale solo se non è riciclabile, altrimenti si trasforma in una Risorsa.

Come sempre capita la medaglia ha due facce, per cui così come è vero quanto raccontato nel post Ridurre i rifiuti? Si può fare, ma dateci degli imballi riciclabili  è altresì vero che spesso Manca la cultura del riciclo (in questo caso della carta)

La Signora K (chi si somiglia si piglia? 😉 )è determinata, come me, a scegliere i prodotti anche in base alla politica ambientale dell’azienda che li produce e quindi cerchiamo di utilizzare prodotti a basso impatto ambientale sia per quanto riguarda l’imballo sia per il prodotto stesso.

Alcuni giorni fa mia mamma mi ha incaricato di comprarle dei Fazzolettini di cotone che non riusciva più a trovare al supermercato; detto, fatto, e dopo una breve ricerca in rete ho inviato l’ordine di una confezione da 50 scatole* il che significa che con 3 pacchetti a scatola fa un totale di 1200 fazzolettini.

( * Abbiamo ordinato 50 scatole per poter usufruire della consegna gratuita)

12047087_10206472972881346_1315760218490017369_n

Va da sè che 150 confezioni, in ogni caso, sono parecchie per cui mia mamma mi ha detto di chiedere alla Signora K se ne volesse un pò; rientrato a casa, con la prima scatoletta, la Signora K si è posta il problema che l’imballo prima ed i fazzolettini dopo, fossero completamente riciclabili.

Per quanto riguarda l’imballo, non c’è problema, la scatola è di carta ed il pacchettino è in plastica, ma il fazzolettino in cotone andrà nell’umido o che?

Vero che sulla confezione è scritto che è biodegradabile, ma il modo migliore per risolvere il dubbio è quello di rivolgersi agli esperti:

Screenshot 2015-09-29 08.45.40

Quando avevo fatto presente a mia mamma che la scelta di usare o meno i fazzolettini era subordinata al fatto che gli stessi fossero riciclabili, mi aveva risposto che male che vada si buttano nel sacco nero (che poi ora è trasparente, ma l’abitudine…) al che le ho fatto notare che preferiamo usare prodotti riciclabili e la sua replica è stata disarmante:  ma il sacco nero poi va nell’inceneritore, per cui…

Per cui bruciare dei rifiuti nell’inceneritore non è riciclare... – ho concluso io 😉 ma come detto, manca la cultura al riciclo ed infatti mi ha detto che sono esagerato…

Punti di vista …  a differenza di certa gente (ogni riferimento a quella tipa sentita a Radio Deejay non è casuale) a me non pesa fare la differenziata.

Per approfondire leggi i post raggruppati nella categoria Riciclo = Risorsa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: