Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Farina di qualità e sicura per i celiaci dall’Università di Foggia

in sintesi un articolo di sicuro interesse per l’amico Francesco che integro con un paio di articoli correlati

Come affrontare la sensibilità al glutine (che non è la celiachia)

Un libro: Celiachia e dieta mediterranea senza glutine.

lente alimenti

Un gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente dell’Università di Foggia ha messo a punto un metodo innovativo metodo per modificare le proteine del glutine, in modo tale da non scatenare reazioni nei soggetti affetti da celiachia.

Le modifiche apportate al glutine, permetterebbero agli alimenti oggi categoricamente vietati ai celiaci di diventare commestibili.

Il sistema non influenza negativamente le proprietà tecnologiche delle farine che formano l’impasto, permettendo così la preparazione di prodotti assimilabili per gusto e aspetto a quelli comunemente utilizzati nell’alimentazione mediterranea.

continua la lettura QUI: Farina di qualità e sicura per i celiaci dall’Università di Foggia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: