Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: L’incanto delle sirene

di Gianni Biondillo

Guanda – Pagg. 336 – € 18,00 > lo vendo ad € 7,50 + spese spedizione

6529103_890431

Trama: Certe volte a Milano il caldo può essere insopportabile perfino a settembre. La città ricomincia la sua attività più nervosa di prima.

Anche l’ispettore Ferraro ha ripreso a lavorare, acciaccato dagli anni nel corpo e nell’animo. E sarebbe ben felice di potersi defilare se non si trovasse sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato. Insomma, forse Ferraro le vacanze doveva prendersele durante la settimana della moda, nei giorni in cui la città sembra letteralmente impazzire.

Mai come questa volta però, dopo il clamoroso omicidio di una top model durante una delle sfilate più attese e la conseguente ricaduta mediatica. Bisogna scoprire assolutamente chi è l’assassino, ne va della reputazione e della sicurezza nazionale.

Il caso non dovrebbe essere affidato a Ferraro ma nel mondo della moda c’è chi lo conosce bene: Luisa Donnaciva. Sarà lei a obbligarlo a indagare sull’omicidio, con esiti e svolte sorprendenti.

Intorno all’ispettore, e al rarefatto ambiente in cui indaga, c’è un altro mondo che si agita, lottando per sopravvivere: ci sono Mimmo e i suoi rapporti conflittuali con la nuova malavita del quartiere; c’è il Baffo che vuole tornare a casa perché sente che la sua esistenza è ormai al termine; c’è Aisha, una bambina in fuga da una guerra al di là del Mediterraneo.

Letto da: Paolo

Opinione personale: Con tutti i limiti caratteriali che caratterizzano il personaggio, in questa indagine l’ispettore Ferraro è più simpatico del solito ed il fatto che tutto si svolga a Milano ed in posti che conosco, rende più facile entrare nella storia.

La vicenda che coinvolge il Baffo ed Aisha in realtà accade due anni prima rispetto all’indagine in corso e solo nell’epilogo si ricollega con alcuni personaggi, ma anche se piacevole nel suo insieme, è una presenza inutile. Ma io sono il lettore, mica l’autore, ognuno nel suo libro ci mette quello che vuole… 😉

Il libro mi è piaciuto, tuttavia oggigiorno troppi libri hanno prezzi dai 17 € in su e per un forte lettore le cose si compolicano, tanto è vero che oltre che a vendere i miei libri usati, ora mi sono messo a comprarli, sennò diventa difficile; questo per dirvi che è meglio attendere la versione più economica oppure cercarlo usato.

Dello stesso autore ho letto: Con la morte nel cuorePer cosa si uccideCronaca di un suicidioI materiali del killer

Segnalo inoltre: Tangenziali e Manuale di sopravvivenza di un padre contemporaneo

attenzione

Non è mia abitudine svelare nulla di importante sui libri che leggo, tuttavia in questo caso devo affrontare un argomento specifico, per cui chiamalo spoiler oppure #dilloinitaliano e chiamala anticipazione, ma se vai avanti nella lettura lo fai in maniera consapevole.

Le indagini supertecnologiche le lascio ai telefilm di CSI, tuttavia mi sembra oltremodo illogico e poco professionale che in un’indagine ad alto livello. condotta dallo SCO e con la pressione di media e politica e soprattutto vista la dinamica, fino a metà indagine a nessuno venga in mente di fare un controllo balistico ovvero della traiettoria del proiettile.

E quando lo fanno, su ispirazione di Ferraro, è pure un’esibizione folcloristica in mezzo alla piazza con i passanti che gettano monetine ai poliziotti, convinti che siano artisti di strada.

Ed ecco la scoperta di un fatto al quale io avevo già pensato prima e che manda all’aria le indagini condotte fino a quel momento con ovvia perdita di tempo e risorse.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: