Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Il test francese: sostanze tossiche nei corredini scolastici

lenteL’associazione dei consumatori francesi Que Choisir pubblica i risultati di un test di laboratorio sulle sostanze indesiderate contenute in vari tipi di materiale scolastico.

Sulla base di questa constatazione, l’associazione chiede la revoca di un prodotto, la penna profumata Giotto Turbo Scent (venduta anche in Italia), e una migliore regolamentazione di questi prodotti a livello nazionale o europeo.

Que Choisir ha indagato sulla presenza di interferenti endocrini, composti cancerogeni, tossici o allergenici in 52 campioni di materiale scolastico presenti comunemente negli zainetti degli scolari.

I risultati sono inquietanti: più di un terzo, secondo gli autori del test andrebbe evitato perché contiene sostanze indesiderate come gli interferenti endocrini ftalati, soprattutto in matite colorate e pastelli, e come la sostanza tossica formaldeide, soprattutto nelle colle stick.

Per quanto riguarda gli inchiostri, vi si possono trovare i impurità cancerogene, conservanti o fragranze allergizzanti.

Secondo Que Choisir, i grandi marchi non sono una garanzia di sicurezza.

Tra le penne profumate, ad esempio le Bic Cristal Pocket, vendute anche in Italia, sono quelle che contengono più allergeni.

lettura integrale consigliata >>> : Il test francese: sostanze tossiche nei corredini scolastici | il Test – Salvagente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 agosto 2016 da in Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico con tag , , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: