Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Poco da fare, fumatori, nel vostro cervello non riesco ad entrare…

Questo post è il seguito naturale di I rifiuti? “Non nel mio giardino”, però quando si parla di mozziconi… , nel quale raccontavo di un negoziante che lanciava i mozziconi sul marciapiede davanti al negozio ed in teoria pensavo di aver toccato il fondo con quel comportamento, ma al peggio non c’è mai fine.

Quanto visto qualche giorno fa sembra confermare l’ipotesi che fumare ti brucia i neuroni  , perchè di spiegazioni logiche non ne trovo.

Sono fermo al semaforo, davanti ad un piccolo bar in zona Greco e sulla porta c’è il titolare che sta fumando ed al termine lancia il mozzicone davanti a sè. Visto quanto scritto nel post citato in apertura, che c’è di strano?

La stranezza è la presenza del cestino posto all’ingresso ovvero di fianco al titolare che serve per l’appunto ai fumatori.

E quindi c’è il cestino accanto a te e butti il mozzicone sul marciapiede? Davanti al tuo bar?

D’altro canto… fosse l’unico… 😦

Quanto bisogna essere stupidi per gettare i rifiuti “accanto” al cestino?

I rifiuti abbandonati “vicino” ai cestini e via dicendo…

Più che nell’Inciviltà, qui si cade nell’imbecillità…

Annunci

2 commenti su “Poco da fare, fumatori, nel vostro cervello non riesco ad entrare…

  1. paoblog
    8 giugno 2017

    Mi scrive Ele di Siena: “Io credo che non si tratti di fumatori o meno…
    Si tratta di educazione. E di aver percepito l’importanza di certe normative.
    Questo gestore non ha capito nulla ed il cestino lo ha messo magari solo perchè lo hanno obbligato. Poi non se ne serve. Perchè è culturalmente un incivile. ”

    resta il fatto che nella maggior parte dei fumatori, l’educazione latita … perchè purtroppo è la maggioranza a comportarsi male. li curo sistematicamente quando sono in auto e tutti, ma proprio tutti, lanciano il mozzicone…

    dopo di che, come dico sempre, manca la cultura, in questo caso ambientale, poi alla sicurezza e via via….

    e per le normative vale quanto raccontato tempo fa in questo post: https://paoblog.net/2016/01/11/incivili-55/

    ed è ben triste che uno si comporti (forse) con intelligenza e rispetto solo se obbligato da una normativa o per paura di una sanzione, che in questo caso sappiamo essere una chimera.

  2. Angelo R.
    8 giugno 2017

    In attesa che approvino una legge che vieti di mandare AFFANCULO certi individui loschi ed ignoranti, approfittiamone anche noi:

    “Hei tu, che getti i mozziconi dal finestrino perché tanto non hanno ancora approvato la legge … ma VAFFANCULO”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: