Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Arriva l’etichetta d’origine per la carne (ed era anche ora…)

Leggo su Il Salvagente

Etichetta d’origine obbligatorie per tutti i tipi di carne. E’ la decisione della Commissione europea arrivata dopo tre anni di battaglie. Bruxelles ha infatti deciso di rendere obbligatoria l’etichetta che indica il paese d’origine di tutti i tipi di carne (Maiale agnello e carne avicola). Un obbligo previsto fino a ieri solo per le carni di manzo, ortofrutta, miele e olio d’oliva.

A dare una “spinta” verso questa decisione, attesa da anni, gli ultimi episodi di cronaca “alimentare”, in particolare i batteri E. coli in Germani e in Francia, che hanno rischiato di mettere in ginocchio i settori produttivi di tutta Europa.

La nuova etichetta sarà più completa, conterrà anche i valori energetici e nutrizionali dei prodotti e l’indicazione di allergeni, per chi soffre di intolleranze alimentari.

L’accordo firmato in Commissione prevede inoltre che entro due anni dall’entrata in vigore del regolamento, Bruxelles dovrà esaminare se estendere l’obbligo dell’origine alla carne usata come ingrediente negli alimenti.

Dopo un altro anno ci si dovrà pronunciare su latte, carni diverse presenti nelle preparazioni, alimenti non trasformati, quelli a monoingrediente e quelli dove gli ingredienti superano il 50% del prodotto finale.

Articoli correlati

La carne americana 1

La carne americana 2

Carne, come scegliere il meglio

I bovini dopati

I polli americani all’arsenico…

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: