Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

I genitori continuano a non capire ed i bambini continuano a morire

Articolo aggiornato dopo la pubblicazione

Ci sono situazioni che mi fanno decisamente arrabbiare tuttavia i genitori continuano a non capire ed i bambini continuano a morire.

Qualsiasi morte evitabile fa incazzare, ma ancor più quando avviene per colpa (grave) di chi i figli dovrebbe proteggerli.

A casa commentavamo l’incidente avvenuto a Torino dove una bambina di tre anni è morta e se all’inizio la dinamica non era chiara ecco che oggi (4 ottobre) leggo che la mamma è indagata per omicidio colposo in quanto la bambina era seduta sul sedile anteriore con la mamma e non nel seggiolino che, peraltro, era presente in auto.

Sono certo che la giustizia non potrà mai emettere una sentenza peggiore del rimorso con il quale dovrà convivere la madre della bimba, tuttavia le storie si ripetono nel temo, sempre uguali a se stesse…

La Signora K, guardando il video che trovate in calce al post, diceva che si dovrebbe diffondere molto di più, trasmettendolo più volte in televisione. Per cui eccomi qui a riparlare delle solite cose. Servirà? Non servirà?

Oggi rientrando a casa ho notato nello specchietto retrovisore un imbecille (con la cintura allacciata) alla guida di una Smart con una bambina sui 3 anni seduta davanti, senza seggiolino o cinture, che peraltro sarebbe stata egualmente pericolosa. Ma non solo, per non negarsi niente l’incolpevole bambina stava in piedi davanti al sedile.

Non è paradossale che molti genitori allaccino le loro cinture, ma non allaccino i figli o lo facciano in maniera evidentemente scorretta?

Anche gli imbecilli viaggiano in coppia ed infatti mentre ero fermo ad un incrocio, mi passa davanti una Classe A (vecchio modello) con il solito conducente allacciato ed un bambino sui 4 anni in piedi davanti al sedile.

Per non negarsi niente, l’imbecille è passato con il rosso, aumentando perciò il rischio di incorrere in una brusca frenata o peggio.

E, nel caso, tanti saluti al bambino…

Avviso per i papà: è inutile comprare auto piene di sensori ed airbag, se poi non proteggi tuo figlio con un gesto semplice come allacciarlo sul seggiolino.

Guarda il video e fai un ragionamento. Se vuoi bene al tuo bambino, mettilo sul seggiolino!

° ° °

Questo video pubblicato da SicurAuto (leggi l’articolo)  dovrebbe chiarire una volta per tutte i rischi che si corrono non allacciando e quelli che facciamo correre agli altri, in quanto la possibilità di scontrarsi contro il sedile del guidatore è molto concreta.

In quel caso il conducente, anche se correttamente allacciato, può subire danni gravissimi (non ripagati dall’assicurazione) proprio a causa della deformazione del sedile indotta dallo scontro col passeggero posteriore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: