Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Lo spreco: in cucina, al ristorante, al supermercato

Sul fatto che si sprechi molto cibo, non ho dubbi ed infatti non voglio minimizzare il problema, tuttavia il 30% mi sembra un dato troppo elevato se riferito anche allo spreco casalingo; giusto qualche sera fa, dopo aver visto un servizio in tv che citava questi numeri, io e la Signora K ci siamo guardati in faccia perplessi.

Vero che noi non facciamo testo, tuttavia vale quanto detto in questo post: Un assurdo spot contro lo spreco finanziato dall’UE. Qualcuno dà i numeri…

Leggi anche: Se lo spreco alimentare è un’abitudine in vacanza, lo sarà anche a casa…

spreco alimentare

Sapete cosa succede a un terzo del nostro cibo? Si butta via. In cucina, al ristorante, al supermercato.

Ogni volta buttiamo via anche un terzo dell’acqua, della terra, dell’energia e naturalmente anche della fatica che hanno fatto gli agricoltori per coltivare tutta questa roba.

Lo spreco potrebbe essere maggiore se non fosse per gli agricoltori. Scopri come guardando il video “L’altro spreco” con Duccio Caccioni.

Fonte: Coltura & Cultura

Un commento su “Lo spreco: in cucina, al ristorante, al supermercato

  1. Ele di Siena
    9 febbraio 2016

    Io purtroppo spreco molto di più di quello che vorrei…

    Ma non essendo una che cucina spesso e considerando che non tutto viene fatto in confezioni da single e che comunque queste costano il doppio o il triplo in proporzione, spesso mi trovo a dover buttare cibi scaduti oppure andati a male nel frigo.

    Purtroppo una single programma male la sua vita…

    Mi capita magari di aver comprato della verdura e per due giorni non poterla cucinare per mancanza di tempo, la sera che mi ero preffissata di farlo magari mi invita a cena una amica o mi fermo fuori, o non torno proprio a casa perchè magari vado ad un cinema e mangio un boccone al volo fuori…

    Sta di fatto che magari quando vado a cucinare tale verdura, mezza è andata a male.

    Mi è capitato proprio ieri con 5 melanzane: una l’ho dovuta gettare perchè dentro era marcia.

    E con la farina: sono andata a fare la besciamelle e nella farina, scaduta dal settembre 2015 c’erano dei meravigliosi bachini neri piccoli piccoli felicissimi di tutto quel cibo a disposizione!!!

    Ti giuro che è una cosa che mi dispiace da morire, non fossaltro per i soldi che butto via e come sai non navigo nell’oro!!! Ma mi fa proprio male al cuore sprecare…

    Però nonostante abbia modificato il modo di fare la spesa, nonostante ci faccia mille attenzioni in più, nonostante spenda un po’ di più per le confezioni piccole, ogni tanto mi capita…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: