Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Uova e latte nel vino? Tolgono le impurità, ma è obbligatorio indicare la presenza sull’etichetta

I vini prodotti e/o imbottigliati a partire dall’1 luglio 2012 devono riportare in etichetta l’eventuale presenza di allergeni ancora residui nel prodotto.

Si tratta di proteine dell’uovo e del latte, aggiunte durante la lavorazione per rimuovere le impurità in sospensione che potrebbero favorire fenomeni di opalescenza o di ossidazione. In questo video del programma Consumi&Consumi di RaiNews24 del 21 luglio, Roberto La Pira approfondisce il caso di questi allergeni presenti nel vino.

Fonte: Il Fatto Alimentare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: