Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Etichette ed Origine di frutta e verdura: Esselunga mi scrive che…

pomodoroIn questi ultimi giorni ho pubblicato diversi post su Etichette & indicazione di origine degli alimenti (vedi link in calce) e neanche a farlo apposta ieri Esselunga a casa mi ha inviato una mail che chiarisce al meglio la loro politica per quanto riguarda Frutta & Verdura:

Gentile Cliente,

ti presentiamo un’importante novità nell’assortimento dei prodotti on line: da oggi su tutti gli articoli del ripiano “Frutta e Verdura” troverai sempre l’indicazione del Paese di origine del prodotto che stai acquistando.

Su alcuni prodotti il Paese di origine non può essere uno solo a causa della disponibilità stagionale dello stesso: per offrirti le zucchine tutti i giorni dell’anno dobbiamo raccoglierle, ad esempio, in Italia, in Spagna e in Marocco!

Ti faremo quindi scegliere, prima di inserire l’articolo nel carrello, se vuoi ricevere il prodotto solo se arriva dal Paese di origine prevalente “origine singola” oppure anche se arriva da un altro Paese (massimo 3) che andremo a specificare nel bottone “origine multipla”.

Se scegli origine multipla l’articolo ti sarà sempre consegnato. Se scegli origine singola l’articolo ti sarà consegnato solo se è disponibile a magazzino l’articolo dal Paese di origine prevalente.

In questo modo ti garantiamo sempre la massima trasparenza e la possibilità di effettuare una scelta consapevole prima dell’acquisto!

Ricordati che tutti gli articoli di “Frutta e Verdura”, indipendentemente dalla loro origine, hanno la stessa qualità e lo stesso prezzo.

Articoli correlati

Complimenti: la UE vuole vietare le indicazioni facoltative sulle etichette della carne

Addio all’indicazione dello stabilimento di produzione e del produttore? Diciamo No!

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: