Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro (in viaggio): Quando sei nato non puoi più nasconderti

Essendo uno dei Messaggeri di #ioleggoperchè qualche settimana fa ho ritirato i 12 libri da distribuire, cosa che ho iniziato a fare da alcuni giorni.

Resta il fatto che quasi il 60% degli italiani non legge neppure un libro all’anno. La percentuale di chi legge libri in Italia è scesa dal 43% del 2013 al 41,1% del 2014.

Se non fosse che….

leggere bambini

Uno dei due titoli a me assegnati è  Quando sei nato non puoi più nasconderti di Maria Pace Ottieri

big_mariapaceottieri

Senza il racconto, le ultime avventure degne di questo nome, le inaudite imprese di mare e di terra di uomini del deserto e delle montagne, resterebbero inenarrate”.

I clandestini entrano da Gorizia, scavalcando la rete che taglia la città, o sbarcano sulle spiagge del Sud per risalire la penisola.

Intorno a loro si addensa un mondo di militari, preti, carabinieri, volontari, che vive di loro e per loro.

La spinta a muoversi non nasce solo dalla necessità e dall’urgenza; ci sono altre forze in campo, la più potente delle quali è l’immaginazione.

Una straordinaria cronaca della vita del popolo sommerso, che ci porta a conoscere un mondo di cui vediamo solo la crosta emersa, camminando ignari.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: