Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Oli minerali negli alimenti: attenzione a confezioni in cartone

Pubblico un assaggio di un articolo de Il Fatto Alimentare che conferma una volta di più quello che abbiamo già letto in passato; interessante notare che, come si legge in chiusura dell’articolo:

esistono già soluzioni che permettono di creare una barriera adeguata tra l’imballaggio in cartone e l’alimento, e che impedirebbero il passaggio di oli minerali dalla confezione al cibo

a testimonianza che manca la volontà delle aziende e delle autorità sanitarie che potrebbero imporre l’impiego di tali soluzioni; sempre che si voglia veramente tutelare il consumatore…

leggi anche: Troppo piombo nelle scatole delle pizze. Si usa cartone riciclato che costa meno

 

lente alimenti

Alimenti di largo consumo quali riso, couscous, lenticchie, fiocchi di mais, cacao in polvere o paste, confezionati in cartone possono essere contaminati da oli minerali, idrocarburi pericolosi per la salute.

Questo l’allarme lanciato da Foodwatch.org, organizzazione no profit indipendente fondata nel 2002 in Germania dall’ex direttore di Greenpeace Thilo Bode, che analizza le pratiche dell’industria alimentare a tutela dei consumatori.

I dati raccolti rappresentano il più vasto studio europeo sull’argomento e dimostrano che quasi la metà (43%) del cibo testato in tre Paesi Europei (Francia, Germania e Paesi Bassi) sono contaminati da oli minerali aromatici (MOAH), sostanze sospettate di essere cancerogene, mutagene e perturbatori endocrini (che alterano il corredo genetico).

lettura integrale dell’articolo QUI: Oli minerali negli alimenti: attenzione a confezioni in cartone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: