Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Prezzi olio extra vergine italiano in aumento: se costa meno di 8 €/litro, leggi l’etichetta…

lente alimentiLeggi integralmente l’articolo de Il Fatto Alimentare per comprendere appieno le dinamiche del prezzo, tuttavia il consiglio di leggere bene l’etichetta vale per ogni prodotto, dato che come spiegano nell’articolo:

Quando le diciture indicano un’azienda con un nome italiano e anche  il marchio risulta  familiare, non è detto che si stia acquistando un extra vergine prodotto nelle nostre regioni. … sotto gli 8 euro al litro difficilmente si tratta di olio italiano della nuova campagna olearia.

Un paio di settimane fa alla Coop era in corso un’offerta su prodotti Grandi marche ed ho preso in mano un’olio extravergine, ma è bastato leggere con attenzione l’etichetta per trovare la piccola dicitura con la quale si precisava che era una miscela di oli comunitari. Va da sè che la bottiglia è rimasta sullo scaffale… 😉

D’altro canto vale per l’olio come per ogni prodotto: il prezzo troppo basso non può essere sinonimo di qualità.

Andiamo oltre al prezzo conveniente, sino ad essere spudoratamente basso, facciamoci delle domande…

Come spiegano nel video di Coltura & Cultura:  L’olio extravergine d’oliva è una benedizione “se” è  solo una spremuta di olive. Vi chiederete, perché?

Tutte le risposte nel  filmato che svela tutti i segreti di un prodotto di grande qualità, dalle innumerevoli proprietà benefiche, a patto di conservarlo nel modo giusto…

 * * *

Per l’olio extra vergine d’oliva questa è stata un’annata straordinariamente negativa. Le previsioni effettuate a settembre, davano una produzione in calo del 30%. Il meteo inclemente del mese di ottobre e novembre ha fatto salire questa percentuale al 50% o più.

L’amaro esito di questa storia è che in Italia molto difficilmente si riusciranno a produrre più di 200 mila tonnellate di olio di oliva, di cui solo la metà sarà extra vergine.

Tutta colpa della mosca olearia e del tempo che hanno compromesso non solo il raccolto ma anche la qualità.

Il risvolto di questa situazione si è immediatamente registrato sul fronte dei prezzi all’ingrosso, dove l’extra vergine nazionale è schizzato dai 4,5 euro al chilo di fine ottobre ai 7 euro al chilo di questi giorni, giustificato dalla scarsità di materia prima….

viaPrezzi olio extra vergine italiano alle stelle, truffe in arrivo — Il Fatto Alimentare.

Un commento su “Prezzi olio extra vergine italiano in aumento: se costa meno di 8 €/litro, leggi l’etichetta…

  1. Poppea
    20 novembre 2014

    L’olio quest’anno è aumentato tantissimo, chi non ha dato antiparassitari ha avuto le olive intaccate dalla mosca ed il prezzo si aggira sui 9 euro al lt

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: